AbruzzoBasilicataCalabriaCampaniaEmilia-Romagna
Friuli Venezia GiuliaLazioLiguriaLombardiaMarche
MolisePiemontePugliaSardegnaSicilia
ToscanaTrentino-Alto AdigeUmbriaValle D’AostaVeneto

Sede: Roma

Università degli Studi di Roma Tor Vergata
Via/Montpellier, 1, 00133, Roma
Dipartimento di Biomedicina e Prevenzione
Facoltà di Medicina e Chirurgia
Sezione di Anatomia Umana

Componenti BIO/16:

Pellegrino Rossi, professore ordinario
• ORCID: 0000-0003-4796-327X
Susanna Dolci, professore ordinario
• ORCID: 0000-0002-6864-3673
Pamela Bielli, professore associato
• ORCID: 0000-0003-3347-8345
https://biomedicinaeprevenzione.uniroma2.it/bielli.html
https://www.hsantalucia.it/cv/pamela-bielli
Marco Barchi, ricercatore a tempo indeterminato
• ORCID: 0000-0003-1104-6234
https://biomedicinaeprevenzione.uniroma2.it/barchi.html

Dottorandi, Assegnisti e Borsisti

  • Elisa Innocenzi
  • Eugenia Guida
  • Ambra Colopi
  • Marco Pieraccioli
  • Teresa Giannattasio
  • Giuseppe Sciamanna

Organizzazione e afferenze

Tecnologie innovative disponibili

  • Colture 3D in Rotary cell culture system per simulazione di microgravità
  • Iniezione pronuclei per ottenimento animali transgenici
  • Differenziamento in vitro di cellule germinali da IPS o da ESC
  • Organoidi ovarici e testicolari
  • Tecniche molecolari e analisi bioinformatiche per lo studio dell’espressione genica
  • Tecniche FISH
  • Saggi di ricombinazione per studi sul riparo del DNA
  • Registrazioni elettrofisiologiche, misurazioni di calcium-imaging, optogenetica in-vivo ed in-vitro e microscopia dual-photon

Attività di sala settoria

  • Gli spazi e gli strumenti previsti per queste attività sono state assegnate dalla direzione del Policlinico di Tor Vergata esclusivamente alle cattedre di Anatomia Patologica e di Medicina Legale.

Principali linee di ricerca

  • Studio del sistema endocannabinoide nelle cellule germinali.
  • Studio degli Effetti transgenerazionali causati dall’esposizione a sostanze cannabiche.
  • Studio del sistema endocannabinoide nella plasticità sinaptica.
  • Differenziamento cellule germinali
  • Ruolo di mutazioni attivatorie di proto oncogeni nell’induzione di gliomi murini
  • Ruolo di PDE5 nel differenziamento della tonaca media aortica
  • Studio dei meccanismi molecolari alla base della regolazione della maturazione degli RNA e dell’espressione genica durante processi differenziativi (es. neurogenesi, spermatogenesi) e in processi patologici, quali i tumori (es. tumore della prostata, tumore della vescica)
  • Meccanismi molecolari della ricombinazione meiotica in cellule germinali maschili
  • Meccanismi molecolari della resistenza acquisita in tumori testicolari
  • Studio dei circuiti dei gangli della base (striato, globo pallido) in modelli animali di disordini del movimento (Distonia, Malattia di Parkinson)
  • Studio dei meccanismi di eccitabilità cellulare (recettori glutamatergici, GABAergici, oppioidergici), rilascio sinaptico e di plasticità a lungo termine
  • Studio dei circuiti amigdalo-corticali nei processi di disturbi dell’ansia

Contatti

pellegrino.rossi@med.uniroma2.it
dolci@uniroma2.it
p.grimaldi@med.uniroma2.it
pamela.bielli@uniroma2.it
marco.barchi@uniroma2.it