Prof. Gigliola Sica

Gigliola Sica è nata a Sala Consilina (SA) l’11/9/47. Si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore nel 1972, riportando la votazione di 110/110 e lode. E’ stata nominata Assistente Ordinario presso l’Istituto di Istologia della Facoltà di Medicina e Chirurgia della stessa Università il 1° Aprile 1974. E’ stata Borsista EMBO presso l’Hormone Biochemistry Department dell’Imperial Cancer Research Fund di Londra nel 1979. Professore Associato Confermato dal 1986, è stata nominata Professore Straordinario di Istologia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica il 1° Giugno 2000 e Professore Ordinario il 1° Giugno 2003. E’ stata dal 1999 al 2017 Direttore dell’Istituto di Istologia ed Embriologia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica di Roma. Presso la medesima Facoltà ha ricoperto numerosi Insegnamenti nei Corsi di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia, in Odontoiatria e Protesi Dentaria ed in Biotecnologie Mediche nonché nel Corso di Laurea in Biotecnologie Sanitarie ed in Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie e Scuole di Specializzazione. E’ stata Coordinatore della Struttura Didattica di vari Corsi di Laurea sia presso l’Università Cattolica che in Sedi Convenzionate. Dall’a.a. 2013-14 è parte del corpo docente del Corso di Laurea “Medicine and Surgery”, erogato in lingua inglese, presso l’Università Cattolica, e negli a.a. 2015/16 e 2016/17 è stata Presidente di tale Corso.
   
Ha insegnato Embriologia in vari Master e Corsi di Perfezionamento in Bioetica tenutisi presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore in Roma. Dall’a.a. 2005-06 fino al 2010-2011 ha insegnato “Introduzione alla Biologia” presso l’Università Gregoriana. 
E’ stata componente della Giunta di Facoltà, Delegato alla Didattica e Presidente della Commissione AVA della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica. E’ componente del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Anatomia e Istologia dal 1999 ed è stata Tesoriere e Segretario della stessa Società. E’ stata vice-Presidente della Società Italiana di Urologia Oncologica (SIUrO) e Presidente del Comitato Scientifico della stessa Società.
E’ stata Coordinatore Scientifico di Programmi di Ricerca o Responsabile Scientifico di Unità di Ricerca in progetti finanziati dal MURST, dal MIUR (FIRB) e da varie aziende farmaceutiche. E’ stata titolare di contributi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore alla Ricerca Scientifica per la Facoltà di Medicina e Chirurgia, Linea D.1, e di contributi dell’Università Cattolica per la strumentazione scientifica, Linea D.2.2, nonché di contributi per progetti di Ricerca di Interesse d’Ateneo, Linea D.3.2.

E’ Autore di 167 lavori in extenso. Ha svolto intensa attività scientifica relativa al controllo ormonale della crescita neoplastica, con particolare riferimento alla espressione e modulazione di recettori per ormoni e fattori di crescita in tumori endocrino-correlati. Si è interessata inoltre allo studio dell’attività diretta di analoghi del GnRH in linee cellulari stabilizzate derivate da neoplasie umane ormono-sensibili ed ormono-refrattarie. La sua produzione scientifica più recente è dedicata: alla caratterizzazione biomolecolare del tessuto peritumorale nel glioblastoma (GBM) e allo studio delle proprietà di staminali derivate sia dal GBM che dalle aree circostanti al tumore; allo studio delle relazioni epitelio/stroma nel cancro della mammella; allo studio della sarcopenia.